Passalapenna.it   Condividi su Facebook  Seguici via email  Entra Entra
leggi le citazioni precedenti
Ascolta, Paula, ti voglio raccontare una storia, così quando ti sveglierai non ti sentirai tanto sperduta. (I. Allende)
leggi le citazioni successive
Home | Notizie

Ultime novità 

RACCONTO | 28-09-2011  
DUE FIOCCHI DI NEVE
 Un uomo ed una donna con tanti anni di differenza e una storia d'amore che potrebbe cominciare ma...
Paure, storie passate, cicatrici e ricordi ostacolano il coinvolgimento di Clara.
Aldo non si arrende e come un giovane innamorato ricorre ad ogni mezzo che possa aiutarlo nella conquista. Un mazzo di rose ed una poesia di John Keats basteranno?
Vi invito a leggere Due fiocchi di neve per scoprire come andrà a finire.
Una storia romantica e molto dolce raccontata da Clemente, un nuovo amico di Passalapenna.it .


RACCONTO | 01-09-2011  
STRANOMARE
 Pubblichiamo con piacere una nuova filastrocca "educativa" inviataci da Tiziana dal titolo Stranomare.
Questa volta dietro la simpatica storia del battibecco tra branchi di pesci di scoglio e branchi di pesci di sabbia c'è l'ombra della "secessione", invocata dai pesci di scoglio come soluzione ai tanti problemi che rendono difficile la convivenza tra branchi con esigenze di vita diverse.
I riferimenti a quanto avviene nel mondo reale sono evidenti e la filastrocca si conclude con l'inevitabile morale, valida non solo per branchi di pesci.


RACCONTO | 31-08-2011  
TENEREZZA NEL METROQUADRO ACCANTO
 Pubblichiamo un racconto un po' particolare dal titolo "Tenerezza nel metroquadro accanto".
La particolarità del racconto sta nel fatto che stilisticamente è impreciso, dal punto di vista grammaticale lascia molto a desiderare e la punteggiatura è messa un po' a caso, ma nonostante questo l'autore prova a trasmettere con un linguaggio tutto suo le sensazioni che ha vissuto, e ci riesce.
Il fatto che viene descritto è l'incontro su un pulmann di una donna addormentata su un sedile con la figlioletta sulle gambe.
Daniele riesce a leggere nei gesti della bambina e nella postura della madre una probabile storia di vita e ce la racconta.
Non ci siamo voluti fermare davati agli ostacoli sintattici, siamo andati oltre.
Speriamo che piaccia anche a voi.


SEGNALAZIONE | 24-07-2011  
BOOK CONVERTER
 Book converter. Tascabili, pratici, economici. Piccoli grandi libri per tutte le tasche e per tutte le estati.

Come investire i propri risparmi in un autentico bene rifugio.
Diffidate di chi vi dice "per leggere ci sarà tempo più avanti". Il momento giusto per un buon libro è ora!!!

Segnaliamo un articolo molto simpatico ed utile che consiglia come investire un po' di spiccioli risparmiati da cappuccini, sigarette o pizza nell'acquisto di un buon libro.

Roba da scrittori

Lo trovate al seguente link: Book Converter.


RACCONTO | 11-07-2011  
FISARMONICA
 Pubblichiamo un nuovo racconto senza testimone dal titolo "Fisarmonica", inviatoci da Sabrina Longobardi.
Una pizzeria ed un cliente di passaggio, una cameriera ed un bicchiere di limoncello in attesa del treno di mezzanotte.
La storia di una vita raccontata tra una boccata di fumo e l'altra.
Un bagaglio dimenticato. O forse no.
Una bella storia.
Grazie Sabrina.


RACCONTO | 06-07-2011  
L'INCANTESIMO DELLA MONNEZZA
 
Pubblichiamo con gioia questa "storia rimata per bambini e non" che ti1977 ci ha fatto arrivare direttamente da Napoli.
L’incantesimo della monnezza (favola napoletana che ti accarezza) [come una dolce brezza] è una piccola filastrocca che invita a riflettere sul problema dello smaltimento della spazzatura in una bellissima città come Napoli. Vi invito a godervi il dialogo tra Carmine, il sacchetto della monnezza e il topo, testimone dello strano evento.
Grazie Tiziana.
Illustrazione di Claudia Domenicucci


Pagina precedente 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15 Pagina successiva




© 2008 Passalapenna! - A cura di Emilio Domenicucci Contatti | Webmaster