Passalapenna.it   Condividi su Facebook  Seguici via email  Entra Entra
leggi le citazioni precedenti
Una casa senza libri è come un corpo senza anima. (Proverbio yiddish)
leggi le citazioni successive
Home | Notizie

Ultime novità 

RACCONTO | 10-10-2012  
IL MARE IN MONTAGNA
 Siamo felici di pubblicare "Il mare in montagna", un bel racconto scritto da Paolo Cerasuolo dal quale prendiamo in prestito anche questa introduzione per avere qualche informazione in più sulla nascita del testo.

"...Un giorno per scrivere l’incipit, un giorno per correggerlo, dieci giorni per pensare, un giorno per capire che invece di pensare era meglio scrivere: un altro giorno per finirla e un altro ancora per correggerla per bene. Mia moglie l’ ha letta e ci ha messo un paio di virgole che mi erano sfuggite.
Il “taglio poetico” mi è venuto così, pensare che all’inizio non volevo neanche svelare quale fosse il progetto segreto che spinge Raimondo tra le montagne (ritengo sia molto poetico un finale aperto alle libere interpretazioni del lettore). Penso sia un bene che la vena poetica appartenga al mio bagaglio di strumenti. Anzi ne sono convinto. Questa vena va saputa coltivare con una vita all’insegna della dolcezza.
Il cuore del racconto è nella parte centrale in cui accenno al contrasto tra gli abitanti di Bibbiena e gli infermieri: barocco vs classicismo, questa era l’intuizione che ho voluto rendere nella storia (...) Infine mi sono “appoggiato” al libro “Saltatempo” per costruire in me l’idea di chi siano e come siano veramente gli abitanti di zone montane. E in un certo senso devo sempre a lui il suggestivo titolo (c’è un periodo molto bello e profondo nel suo libro in cui durante la descrizione dell’inaugurazione di una fontana il sindaco della comunità montana sottolinea come qualsiasi montanaro che si rispetti, benché distante, porti il mare nel proprio cuore.) Grazie Stefano. Grazie anche ad un racconto di Ray Carver che mi ha suggerito come rendere credibile il fatto che un trauma cranico possa comportare anche più giorni di incoscienza. Nel suo racconto però alla fine il protagonista muore, nel mio invece si risveglia."


RACCONTO | 05-10-2012  
DIETRO LA BALLA DI FIENO
 Continua il racconto a staffetta Il gesto dell'idiota con questo nuovo capitolo dal titolo Dietro la balla di fieno.
Mes sta dando la caccia al mostro e improvvisamente - ed anche un po' bruscamente - si imbatte in una giovane ragazza...


EVENTO | 04-10-2012  
L'INCOMPRENSIBILE
 Dal 4 al 7 Ottobre a Cagliari il Festival Internazionale di Letteratura per Ragazzi

Racconti, visioni e libri per tonti magnifici dal 4 al 10 ottobre 2012. Tredici comuni coinvolti per sette giorni di libri in festa da una parte all'altra dell'isola: a Cagliari negli spazi dell'ExMà, e della Mediateca del Mediterrano, nelle biblioteche di Carbonia, Gonnesa, Isili, Mara, Mogoro, Norbello, Oliena, Quartu Sant'Elena, Sarule, Sedilo, San Vito e nell'Istituto Comprensivo di Posada.
Quarantacinque ospiti italiani e stranieri, fra scrittori, illustratori, divulgatori della scienza, narratori, artisti, ludotecari ed esperti di letteratura per ragazzi, saranno protagonisti dei170 incontri, laboratori e spettacoli riservati alle scuole di tutta l'isola.

INFO www.tuttestorie.it

Festival Internazionale di Letteratura per Ragazzi


RACCONTO | 19-09-2012  
NON SO CHE DIRLE AGENTE
 Siamo arrivati al quarto capitolo di questo simpatico racconto a staffetta, Il gesto dell'idiota.
Alcuni flash sul passato di Mes, il protagonista, ci aiutano a farci un'idea più chiara sul personaggio ed inizia la caccia al mostro spaventoso che è stato avvistato in città.
Un grazie a Clemente Giorgino che continua ad arricchire questa bella staffetta di scrittura.


RACCONTO | 07-09-2012  
IL LAVORO NON MANCA MAI
 E' online il terzo capitolo del racconto a staffetta "Il gesto dell'idiota".
Mesto continua a manifestare comportamenti insoliti a causa della sua strana "natura" e questo nuovo racconto ci aiuta a capire meglio dove si svolgono i fatti e chi sono gli altri protagonisti della storia.
Ma attenzione: una bestia alta, massiccia e possente si aggira sull'isola e semina terrore tra gli abitanti...


RACCONTO | 24-08-2012  
CON ME NON HA FUNZIONATO
 Con me non ha funzionato è il titolo del secondo capitolo del nuovo racconto a staffetta proposto da Clemente Giorgino.
Continuiamo ad approfondire la conoscenza di Mesto, il protagonista del racconto ed alle stranezze del suo comportamento nel primo capitolo si comincia a dare una spiegazione. Confidandosi con la sorella Mesto ammette: "Mi succede un po’ nei momenti di nervoso, di ansia, o ancora in cose improvvise, che mi colgono alla sprovvista"... ma cos'è che succede a lui e agli altri membri della sua famiglia? A voi la scoperta nella lettura di questo nuovo capitolo.


Pagina precedente 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16 Pagina successiva




© 2008 Passalapenna! - A cura di Emilio Domenicucci Contatti | Webmaster