Passalapenna.it   Condividi su Facebook  Seguici via email  Entra Entra
leggi le citazioni precedenti
Non c'è miglior modo per custodire un segreto che un romanzo incompiuto (Italo Calvino)
leggi le citazioni successive
Home | Le nostre Recensioni

Consigli di Lettura

 
Autore: Titolo: 
 

RecensioneScritto da Ollecram il 24-03-2014
 Tanti saluti da OrazioMarcello Parsivoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stelle

 Buongiorno, dott. Parsi. Sono venuta a farle qualche domanda sul suo ultimo libro.
Questa volta non si tratta di un romanzo ma di un saggio letterario. Vero? Ce ne dica qualcosa in anteprima per i nostri lettori.


Sì, è proprio così. Ho voluto interrompere la serie dei miei romanzi fantascientifici e fantastorici – ancora non so se sia una scelta definitiva o temporanea – per ritornare alla mia amata letteratura latina... Sì, amata: più passa il tempo e più la scopro attuale e coinvolgente. ... leggi il seguito

RecensioneScritto da CLAUDIA DOMENICUCCI il 11-10-2013
 TopiGordon Reecevoto in stellevoto in stellevoto in stelle

 Non è sempre possibile scegliere se essere "gatto" o "topo".
Un' adeguata sopravvivenza a questo mondo, forse, richiederebbe un' equa alternanza tra questi due modi di vivere.
Seguire passivamente il corso delle cose o reagirvi.
Shelley e sua madre sono due "topi". Si nascondono dal mondo e stanno bene solo con i propri simili.
Vivono in una casa isolata, lontane da tutto e da tutti. Lontane da un uomo che non le vuole più e dalla cattiveria di quelle ragazze che un tempo Shelley poteva chiamare amiche. ... leggi il seguito

RecensioneScritto da Ollecram il 10-10-2013
 La notte ha gli occhi verdiMarcello Parsivoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stelle

 Si tratta di un romanzo di fantascienza in piena regola, che presenta il normale repertorio dei classici argomenti di questo genere narrativo: l’invasione della Terra da parte degli alieni, uomini trasformati in mutanti, un viaggio spazio-temporale sull’astronave, l’ingresso in una realtà alternativa con tutti gli annessi e connessi. ... leggi il seguito

RecensioneScritto da Edom70 il 30-09-2013
 Non avevo capito nienteDiego De Silvavoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stelle

 E' un libro piacevole e originale. Dalla prima a l'ultima pagina si ha l'impressione di essere travolti da un fiume di pensieri - tutti quelli che passano per la mente del protagonista - che vengono riversati nelle pagine del libro ininterrottamente.
Si viene trascinati piacevolmente in questo flusso di riflessioni più o meno serie, di osservazioni sui rapporti di coppia, sulle canzoni, sulla camorra, sui figli, sugli avvocati... Si sorride alle battute e alle gaffe, e ci si mette veramente poco a prendere in simpatia Vincenzo Malinconico e la sua storia. ... leggi il seguito

RecensioneScritto da Edom70 il 17-09-2013
 Un segreto non è per sempreAlessia Gazzolavoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stelle

 Questo secondo romanzo di Alessia Gazzola è ancora più bello del primo, L'allieva.
Alice Allevi è la casinista, simpatica e impulsiva, che abbiamo già imparato ad apprezzare ed i personaggi conosciuti nel primo libro ritornano, e si arricchiscono di nuove sfaccettature.
La sorpresa è Claudio Conforti, il capo vanitoso e arrogante che Alessia Gazzola riesce, in un certo senso, a "riabilitare" agli occhi del lettore. ... leggi il seguito

RecensioneScritto da Ollecram il 30-05-2013
 Nel segno di SemudasùlMarcello Parsivoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stelle

 Un antico manoscritto trafugato per semplice curiosità, ma rivelatosi fonte di una sconcertante dottrina; un medaglione portafortuna che, dopo aver assolto al suo compito, è rintracciato casualmente durante una campagna di scavi… Sono questi gli elementi fondamentali della narrazione proiettata su due diversi piani temporali. Essi s’intrecciano a vario titolo con le vite dei due personaggi principali, coinvolgendoli in una serie di vicende, che ruotano intorno alla loro vita sentimentale e professionale. ... leggi il seguito

RecensioneScritto da Edom70 il 03-02-2013
 Mal di pancia calabroneBruno Tognolinivoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stelle

 Questo libricino di filastrocche per bambini è molto bello. Suggerisce rime da recitare per far passare il mal di pancia, per tenere su i calzini che calano, per cacciare le zanzare, per allontanare i brutti sogni e per alleviare tanti altri piccoli fastidi che si presentano nella vita quotidiana. L'effetto probabilmente non sarà immediato, ma il sorriso del bambino alla recita della formula magica è segno che il primo giovamento è già in atto. Da leggere con un bambino accanto. ... leggi il seguito

Pagina precedente 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16 Pagina successiva




© 2008 Passalapenna! - A cura di Emilio Domenicucci Contatti | Webmaster