Passalapenna.it   Condividi su Facebook  Seguici via email  Entra Entra
leggi le citazioni precedenti
Una casa senza libri è come un corpo senza anima. (Proverbio yiddish)
leggi le citazioni successive
Home | Le nostre Recensioni

Consigli di Lettura

 
Autore: Titolo: 
 

RecensioneScritto da EMANUELE BERARDI il 09-07-2009
 Sotto lo stesso cieloChristian Bergivoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stelle

 Ho letto "Sotto lo stesso cielo" in appena quattro tragitti di treno (sono un pendolare), questo non perché io sia soltanto un topino di biblioteca, un Firmino chiuso nel suo mondo fatto di carta, di storie che vivono, si raccontano, si fanno prendere, catturare... questo è un fatto, ed è vero! Ma per me, Loro, i libri, quelli che sanno emozionare con il fruscio di vicende tessute pazientemente, di volti, di sensazioni e colori, sono sempre stati i miei amici più intimi.

"Sotto lo stesso cielo" è diventato uno di loro. ... leggi il seguito


RecensioneScritto da Vampire il 25-06-2009
 L'uomo scomparsoJeffery Deavervoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stelle

 Signori giù il cappello, ci troviamo di fronte ad un capolavoro e non ho timore di dirlo, stiamo parlando per chi non avesse la fortuna di conoscerla, della persona che ha ispirato, che lo vogliate o no, “Io Uccido” di quel fenomeno, un po' inaspettato a dire il vero, di Faletti. ... leggi il seguito

RecensioneScritto da Vampire il 24-06-2009
 Il bambino con il pigiama a righeJohn Boynevoto in stellevoto in stellevoto in stelle

 

Penso spesso a come sarebbe stato il mondo senza la seconda guerra mondiale, tralasciando ovviamente tutti gli orrori che non credo sia questa la sede appropriata; questo evento seppur tetro ha comunque prodotto un'inesauribile filone composto da giochi da tavolo, video-giochi, documentari, film e non certo ultimi per importanza... ... leggi il seguito


RecensioneScritto da Edom70 il 09-06-2009
 La stradaCormac McCarthyvoto in stellevoto in stellevoto in stelle

 Un'atmosfera grigia e desolante accompagna tutto il corso di questa storia. Scenari catastrofici, alberi scheletrici, città saccheggiate, resti di corpi violati, cenere. Cenere ovunque.
Un padre ed un figlio camminano verso sud. Trascinano un carrello pieno di oggetti utili alla sopravvivenza e scatolette di cibo trovate lungo il viaggio.
Il padre ha ricordi di un mondo diverso: quello in cui ha vissuto prima della catastrofe. Il figlio è piccolo e non ricorda altro che quello che gli racconta il padre e che vede lungo la strada. ... leggi il seguito

RecensioneScritto da Vampire il 09-06-2009
 Senza via di scampoGeorges Simenonvoto in stellevoto in stelle

 Capita di comprare libri perchè siamo semplicemente attratti dalla copertina, poi quando sono scritti da calibri come Geroges Simenon, il tutto diventa una garanzia...o quasi, questo è quello che accade quando probabilmente le spettative sono troppe alte, questa volta il creatore di Maigret ci propone un libro che è assolutamente fuori dagli schemi, un romanzo che esce totalmente dalla linea dei gialli "convenzionali" e pur trovandosi nella giusta ambientazione non è abbastanza gotico da risultare un noir. ... leggi il seguito

RecensioneScritto da CLAUDIA DOMENICUCCI il 06-06-2009
 Dieci piccoli indianiAgatha Christievoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stelle

 Dieci persone, dieci estranei apparentemente normali e rispettabili. Dieci passati da proteggere, dieci verità da svelare e altrettante colpe da espiare. Un “amico comune”, una filastrocca come copione e una villa come scenografia. Questi gli elementi intorno ai quali si sviluppa la trama di uno dei gialli più classici dello scorso secolo.
Le vite dei protagonisti s’incrociano d’estate, su di un’isola del sud dell’Inghilterra, dove si riuniscono, tutti ospiti del misterioso U.N.Owen. ... leggi il seguito

RecensioneScritto da Edom70 il 27-05-2009
 Chi è morto alzi la manoFred Vargasvoto in stellevoto in stellevoto in stelle

 Un giallo diverso dal solito. A caratterizzare il libro non sono tanto la trama, gli intrighi, i colpi di scena, come ci si aspetterebbe; è piuttosto la bella caratterizzazione dei personaggi che Fred Vargas introduce per la prima volta in questo libro.
Quattro sono i protagonisti che danno inizio alla saga dei "tre evangelisti": Marc, Matthias e Lucien, tre storici senza quattrini, ed un ex poliziotto in pensione che ha dato loro il soprannome del santo omonimo. ... leggi il seguito

Pagina precedente 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17 Pagina successiva




© 2008 Passalapenna! - A cura di Emilio Domenicucci Contatti | Webmaster