Passalapenna.it   Condividi su Facebook  Seguici via email  Entra Entra
leggi le citazioni precedenti
Non c'è miglior modo per custodire un segreto che un romanzo incompiuto (Italo Calvino)
leggi le citazioni successive
Home | Le nostre Recensioni

Consigli di Lettura

RecensioneScritto da DANIELA DOMENICI il 08-02-2009
 FirminoSam Savagevoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stelle

 Il mondo visto con gli occhi di un topo ma un topo, anzi un ratto, molto particolare, diremmo alquanto “sui generis”. Firmino è un topo che vive nella “lowlife” bostoniana, nella vita marginale, dei sotterranei, delle fessure, delle pozzanghere di una grande città metropolitana. ... leggi il seguito

RecensioneScritto da DANIELA DOMENICI il 07-02-2009
 La storia senza fineTiziana Mignosavoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stelle

 “E’ una storia senza fine… ma non perché sia priva di finale, come erroneamente potrebbe apparire a chi non vede oltre le apparenze materiali, ma perché non può esserci una conclusione in quanto è una vicenda cosmica che esiste da sempre, una storia eterna che, pur manifestandosi anche nel tempo, travalica gli stessi confini materiali andando oltre il visibile, oltre il tempo e lo spazio, quindi senza inizio e senza fine... ... leggi il seguito

RecensioneScritto da Edom70 il 06-02-2009
 FirminoSam Savagevoto in stelle

 Avevo letto alcune recensioni e mi aspettavo un'altra storia. Forse chi l'aveva recensito si era fermato ai primi capitoli, piacevoli e originali, ma certo il seguito non mi ha entusiasmato.
Bella l'idea del topo che si nutre di libri ed impara a distinguerne il sapore e ad associarlo ai contenuti, ma il resto della storia è avvolto da un'atmosfera di decadenza che mi ha annoiato. Peccato. ... leggi il seguito

RecensioneScritto da Edom70 il 30-01-2009
 Le Fiabe di Beda il BardoJ.K. Rowlingvoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stelle

 L'ho comprato appena uscito in libreria ma solo adesso che l'ho letto, a distanza di quasi due mesi, mi rendo conto di averlo sottovalutato.
Pensavo fosse semplicemente la raccolta di cinque fiabe per piccoli maghi ma ho scoperto con piacere che le fiabe erano un aspetto secondario del libro: la vera sorpresa stava nei commenti alle storie scritte da Albus Silente, il compianto preside di Hogwarts scomparso alla fine del sesto libro della saga di Harry Potter. ... leggi il seguito

RecensioneScritto da Daniela il 28-01-2009
 Il profumoPatrick Süskindvoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stelle

 A Parigi, il 17 luglio del 1738, nasceva Jean-Baptiste Grenouille. " (…) e se il suo nome, contrariamente al nome di altri mostri geniali quali de Sade, Saint-Just, Fouché, Bonaparte ecc., oggi è caduto in oblio, non è certo perché Grenouille stesse indietro a questi spavaldi figli delle tenebre per spavalderia, disprezzo degli altri, immoralità, empietà insomma, bensì perché il suo genio e unica ambizione rimase in un territorio che nella storia non lascia traccia: nel fugace regno degli odori. ... leggi il seguito

RecensioneScritto da Edom70 il 25-01-2009
 Uomini che odiano le donneStieg Larssonvoto in stellevoto in stellevoto in stellevoto in stelle

 E' un libro che ti tiene sveglio fino a tarda notte e che riponi sul comodino solo perchè il giorno dopo, comunque, non potrai permetterti di ignorare la sveglia.
Mi è stato suggerito di leggerlo da una persona che ne aveva sentito parlare in un cinema durante l'intervallo del film: a mia volta non posso esimermi dal consigliarlo. Il suo successo è legato al passaparola che dalla Svezia ha fatto fare al libro il giro del mondo. ... leggi il seguito

RecensioneScritto da Edom70 il 20-01-2009
 Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotteMark Haddonvoto in stellevoto in stellevoto in stelle

 Christopher non mangia cibo di colore giallo e pensa che se vede quattro macchine rosse in fila mentre va a scuola in autous sarà una GIORNATA STRAORDINARIA. Christopher non sopporta di essere toccato, si spaventa se c'è tanta gente intorno a lui ed è un genio in matematica.
Christopher è un ragazzo autistico.
E' sorprendente il modo in cui l'autore riesca a vedere il mondo con gli occhi del ragazzo e a descrivere ciò che lui sente quando perde i suoi punti di riferimento. ... leggi il seguito

Pagina precedente 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  




© 2008 Passalapenna! - A cura di Emilio Domenicucci Contatti | Webmaster